ATTREZZATURA FORNITA

Attrezzatura per giocare

rappresenta uno degli elementi di maggiore importanza per svolgere in sicurezza una partita di paintball, abbiamo studiato un kit per offrire ai nostri clienti massima sicurezza e comodità.

 

Il Marker

L’attrezzo sportivo utilizzato per praticare il Paintball si chiama marcatore (dall’inglese marker). Può essere a funzionamento meccanico o elettronico. Nel primo caso il grilletto aziona il sistema di espulsione della pallina tramite un’azione diretta. Nel caso del marcatore elettronico il grilletto lancia invece solo un input alla scheda madre di controllo del marcatore, la quale a seconda delle impostazioni definite aziona con modalità differenti il sistema di espulsione della paintballs. Il marcatore elettronico necessita di un azione del dito sul grilletto molto più leggera e permette il tipico utilizzo di due dita nel paintball, per aumentare la frequenza di uscita delle palline. Il mercato offre differenti tipologie di marcatori sia meccanici che elettronici, i quali utilizzano tecnologie e sistemi differenti nel loro funzionamento.
I marcatori funzionano prevalentemente ad aria compressa, anche se per i meccanici può essere utilizzata anche la co2. L’aria viene immagazzinata in una bombola che viene poi attaccata al marcatore nella sua parte posteriore. La pressione con cui viene riempita la bombola può essere di 200 bar, nel caso di bombole realizzate in alluminio, o arrivare fino a 300 bar nel caso di bombole realizzate in leghe composite leggere. Sulla testa della bombola viene poi avvitato un regolatore, il quale ha il compito di dosare l’aria che viene immessa nel circuito del marcatore, la quale è sempre di pressione inferiore rispetto a quella presente nella bombola. A seconda delle dimensioni e della pressione immessa nella bombola, della qualità del marcatore e del numero di palline tirate, varia la capacità di durata per il giocatore

Paintballs

Le capsule usate per questo sport vengono chiamate paintballs e sono realizzate con materie prime vegetali completamente biodegradabili e atossiche. Esse sono composte da uno strato esterno più rigido che si rompe al contatto e fa uscire il contenuto interno di tipo gelatinoso che produce la marcatura colorata dell’avversario di gioco.
La nostra associazione ha scelto di usare presso il proprio campo di gioco solo palline prodotte dalla Draxxus, azienda leader del settore a livello mondiale, all’avanguardia per quanto riguarda le caratteristiche ecologiche dei loro prodotti, secondo noi fondamentali.

Tutte le attrezzature di cui siamo in possesso sono in regola con le norme antinfortunistiche europee e riportano pertanto il marchio CE, l'attrezzatura è soggetta a manutezione e controllo al fine di salvaguardare il giocatore durante tutte le fase di gioco.